Il piacere di un trattamento di bellezza


guinot

La pelle si rinnova ogni 30 giorni

L’epidermide del viso, è costituita da una sovrapposizione di circa 30 strati cellulari.
Ogni giorno lo strato basale produce una nuova generazione di cellule consentendo di rinnovare totalmente
l’epidermide in un periodo di circa 30 giorni.
I prodotti per il viso sono quindi programmati per una durata ottimale e minima di un mese.

 

Di notte, la pelle si rigenera

E’ durante la notte che la pelle si rigenera.
Infatti, la microcircolazione sanguigna aumenta l’assimilazione dei principi attivi e dell’attività cellulare.
La notte è il momento privilegiato in cui si consiglia l’applicazione di un siero o di una crema ad azione rigenerante profonda.

 

Di giorno, la pelle deve essere protetta per essere più bella

La pelle è stata concepita essenzialmente come un organo di protezione.
Di giorno, è particolarmente sollecitata per difendersi da ogni genere di aggressione: ultravioletti, disidratazione, sfregamenti meccanici, vento, sensazioni sgradevoli di “pelle che tira” durante la toilette, uso di prodotti inadeguati.
I prodotti da utilizzare durante la giornata dovranno essere essenzialmente protettivi e idratanti, per rafforzare le strutture dei tessuti ed evitare, così, la perdita di compattezza.

 

Lo splendore della carnagione e un bel colorito dipendono dallo stato della circolazione sanguigna sottocutanea

Quando la pelle è distesa e non è sottoposta a stress, la microcircolazione fa affluire il sangue ossigenato in superficie.
Ha in tal modo, un bel colorito rosato e il viso è risplendente di bellezza e di benessere.

 

E’ possibile ritardare gli effetti visibili dell’invecchiamento

Possiamo ridurre gli effetti dell’invecchiamento e ringiovanire l’aspetto della pelle.
Come le piante rinverdiscono, grazie all’apporto di concimi e di acqua, la pelle può rifare il pieno di energia e di sostanze rivitalizzanti che riattivano le funzioni cellulari per restituirle una nuova giovinezza.
Non si deve dimenticare che a 30 anni si prepara la pelle dei 40, a 40 anni quella dei 50 e così via…..

Testo alternativo